12 Novembre 2019

Vendemmia 2019

La vendemmia 2019 ha fatto registrare un calo generalizzato delle produzioni che a livello nazionale si è attestato attorno ad un -16%. Nella nostra regione e soprattutto nel beneventano colpito dai forti cali per le gelate dello scorso anno, la minor produzione invece si è attestata attorno a -5%. Il freddo e le piogge invernali e primaverili hanno causato un ritardo di 10 giorni della vendemmia, ma la buona stagione estiva, con poche piogge, ha impedito lo sviluppo di malattie e ha permesso una maturazione ottima delle uve. 

Questa è stata perciò una vendemmia con meno vino, ma con la qualità migliore degli ultimi anni, a tratti eccezionale. Abbiamo iniziato a raccogliere la Coda di Volpea fine settembre, seguita dalla Falanghinadal Grecoe dal Fiano, da metà-fine ottobre abbiamo raccolto i rossi: il Piedirossoe chiudendo con l’Aglianico. Le curve di maturazione che abbiamo realizzato nei nostri vigneti e le prime uve in cantina, hanno confermato un eccezionale maturazione aromatica e fenolica per i rossi da cui ci aspettiamo i migliori vini della nostra giovane esperienza.

La vinificazione dei bianchi con criomacerazione. 

Per esaltare l’espressione degli aromi primari delle nostre uve bianche, abbiamo distribuito già in fase di pigiatura, della neve carbonica sulle uve intere. Questa, composta da anidride carbonica allo stato solido a bassissima temperatura, portata a temperatura ambiente sublima e torna ad essere gas. In questa maniera abbassiamo la temperatura dei chicchi attorno agli 0 °C, proteggiamo il succo dalle ossidazioni perché l’aria è satura di anidride carbonica e impediamo lo sviluppo di fermentazioni anomale. Ma soprattutto consentiamo alle uve appena pigiate di fare un periodo di macerazione pellicolare prima che si avvii la fermentazione, grazie al quale arricchiamo il mosto degli aromi presenti nella buccia, senza perderli a causa delle ossidazioni. Dopo la   fermentazione otterremo dei vini con maggiori caratteristiche varietali, più freschi e profumati.

it_IT
en_GB it_IT